Politica della qualità, ambiente e catena di custodia

POLITICA DELLA QUALITÀ, AMBIENTE E CATENA DI CUSTODIA

Spigogroup, impresa dedicata alla falegnameria generale per la costruzione e il mobilio, nonché alla fabbricazione e commercializzazione di pannelli in legno per arredamento e miglioramento acustico, stabilisce la presente politica della qualità, ambiente e catena di custodia di prodotti forestali, sancendo l’impegno per il miglioramento continuo assunto dalla nostra impresa. L’obiettivo è assicurare la piena soddisfazione di tutte le parti interessate nell’organizzazione, cercando di adempiere in ogni momento i requisiti stabiliti, conciliando la qualità nella fabbricazione e nel montaggio con la tutela dell’ambiente e con la prevenzione dell’inquinamento, impegnandosi, allo stesso tempo, nella difesa dei boschi del pianeta, attraverso un sistema di catena di custodia basato sui documenti tecnici di PEFC e FSC, al fine di promuovere una gestione forestale sostenibile. Per raggiungere questo scopo, impiegheremo tutti i mezzi necessari, impegnandoci a mantenere il sistema della catena di custodia PEFC e FSC e ad adempiere tutti i suoi requisiti.

Per questo motivo, i principi e gli impegni di Spigogroup sono:

  • Adempiere la legislazione, la regolamentazione, i requisiti legali applicabili e gli altri requisiti stabiliti dall’impresa o dai nostri clienti, nonché quelle richieste che la nostra impresa sottoscriva in relazione ai nostri aspetti ambientali.
  • Elaborazione e istituzione di un sistema integrato di qualità e ambiente, nonché di catena di custodia, che garantisce i prodotti fabbricati a Spigogroup, mediante le sicurezze preventive nelle componenti, nei materiali, negli strumenti, nei processi, negli strumenti di fabbricazione e verifica, nei mezzi, nella formazione del personale, vale a dire: farlo bene al primo tentativo.
  • Integrazione di tutte le aree dell’impresa Spigogroup, ottenendo la partecipazione attiva di tutto il personale. Ogni area, ogni capo, ogni addetto o operaio, s’implicano, per conseguire quanto descritto, nel sistema integrato di gestione della qualità e dell’ambiente, nonché in quello della catena di custodia, adempiendo quanto scritto e documentato nei diversi procedimenti.
  • Miglioramento della produttività generale attraverso la diminuzione dei tempi di preparazione e la diminuzione, con tendenza all’eliminazione, degli imprevisti nel processo.
  • Riduzione dei costi di non qualità, diminuendo lo scarto interno ed eliminando lo scarto esterno dei fornitori di Spigogroup
  • Trattamento delle non conformità in maniera collettiva e partecipativa attraverso un comitato di qualità.
  • Formazione e addestramento del personale di Spigogroup al fine di migliorare le abilità e tutti gli aspetti concernenti la qualità, l’ambiente e la catena di custodia, nonché sensibilizzare il personale per un consumo efficiente delle risorse e la corretta gestione dei rifiuti, con l’obiettivo di minimizzare le ripercussioni ambientali dell’impresa.
  • Verifiche periodiche del sistema integrato di qualità e ambiente, nonché quello della catena di custodia, mediante diverse tecniche e procedimenti per garantire la loro permanente attualità.

Fermo restando quanto sopra, la direzione di Spigogroup certifica che:

  • Non impedisce ai dipendenti di associarsi liberamente, di scegliere i propri rappresentanti, né di negoziare collettivamente con l’impresa.
  • Non ammette il lavoro forzato.
  • Non assume dipendenti al di sotto dell’età minima legale stabilita in Spagna.
  • Non impedisce le pari opportunità e la parità di trattamento nei confronti dei dipendenti.
  • Non viola nessuna delle convenzioni principali della OIL.
  • Le condizioni di lavoro non mettono a rischio la sicurezza o salute dei lavoratori.
  • Non acquisisce legno proveniente da abbattimenti illegali o commercio illegale.
  • Non è coinvolta nella distruzione di alti valori di conservazione nelle operazioni forestali.
  • Non acquisisce legno, né partecipa significativamente alla conversione dei boschi in piantagioni o per usi non forestali.
  • Non acquisisce, né partecipa all’introduzione di OGM.

La Direzione di SPIGOGROUP si rende responsabile del fatto che la nostra politica sia nota, compresa e applicata dal nostro team e da tutte le persone che lavorano in nostro nome, sia a disposizione del pubblico e venga rivista    per assicurane la vigenza e l’adeguamento all’impresa e, in questo modo, collaborare attivamente alla gestione responsabile dell’ambiente e dei boschi e alla difesa delle loro molteplici funzioni per le generazioni che verranno.

Lista de productos FSC